Conoscere sé stessi

Noseda_il-mio-lavoro_consultazione-psicologica_conoscere-se-stessi

Crescita personale: il percorso per conoscere sé stessi

‘Conosci te stesso’, dicevano gli antichi: la consapevolezza è il primo passo per poter condurre una vita serena, appagante e ricca, ma l’uomo moderno non sembra affatto in grado di applicare questo apparentemente semplice principio alla propria vita.

Chi di noi può dire di conoscere a fondo se stesso, di sapere come reagirebbe in situazioni di pericolo o di grande dolore, e soprattutto chi può affermare di vivere una vita basata sulla reale conoscenza di se stessi, dei propri limiti e delle proprie ambizioni?

Molte forme di disagio fisico o psicologico a cui non si riesce a dare una spiegazione plausibile nascono proprio a causa di una scarsa conoscenza e comprensione del proprio essere, e la psicoterapia serve proprio a questo: a conoscere, riconoscere e a condividere i propri problemi e le proprie emozioni, al fine di migliorare la propria personalità e il proprio carattere e, di conseguenza, la qualità della vita.

La crescita personale e interpersonale del paziente dipende in larga misura dalla competenza dello specialista, il quale deve mostrare fin dal primo approccio la capacità di comprendere i suoi malesseri per instaurare un clima di massima collaborazione e fiducia reciproca.

È a questo scopo che metto a disposizione dei pazienti un percorso per conoscere sé stessi, presso gli studi di Via S. Gregorio 6 (Milano) e Via A. Auguadri 22 (Como), le competenze maturate in anni di studi, formazione, aggiornamento e pratica della Psicologia Clinica secondo le basi della teoria psicoanalitica (SIPRe) affiancata dalla tecnica della psicoterapia dinamico esperienziale (APDE).